Archivio per Categoria Spettacoli e Cultura

DiRedazione

Statua dedicata a Fausto Mesolella: domenica 16 settembre alle 19,30 la consegna alla città dell’opera realizzata da Marco Lodola. Sarà presente Red Ronnie

StatuaMesolella1Domenica 16 settembre, alle ore 19,30 (L’APPUNTAMENTO È STATO ANTICIPATO DI 30 MINUTI), presso la Sala Consiliare del Comune di Caserta, avverrà la consegna ufficiale alla città di una statua illuminata dedicata al grande musicista casertano, Fausto Mesolella, realizzata dal maestro neofuturista degli anni Ottanta, Marco Lodola. Successivamente l’opera, una volta ottenute tutte le autorizzazioni sovracomunali necessarie, sarà collocata in Piazza Correra.

Alla cerimonia di consegna saranno presenti il sindaco di Caserta, Carlo Marino, il presidente del Consiglio Comunale, Michele De Florio, e l’artista che ha realizzato l’opera, il maestro Marco Lodola. Prevista anche la partecipazione del noto conduttore televisivo e critico musicale Red Ronnie, grande amico di Fausto Mesolella nonché uno dei principali promotori dell’iniziativa.

DiRedazione

Il paparazzo Maurizio Sorge e l’editore di Teleprima Nicola Turco alla firma finale per l’accordo

Sorge TurcoAlla fase finale la più grossa operazione di gossip in Campania e Nazionale. Un programma su Teleprima Canale 91 e sul nazionale Notix Web che diventa un giornale di gossip Nazionale. Una rete di paparazzi nazionali è il sogno dell’editore Turco, work in progress!!!!

DiRedazione

Troppo caldo, malore per il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise

d'aliseMalore per il vescovo di Caserta Giovanni D’Alise. E’ stato ricoverato all’ospedale di Caserta ma sembra che il malore sia giunto a causa dell’eccessivo caldo dei giorni scorsi. Dopo due giorni di ricovero è stato già dimesso.

DiRedazione

Martedì 14 cerimonia con il Vescovo diocesano Giovanni D’Alise. A Sommana per l’Assunta riapre la chiesa restaurata

d'aliseLa festività dell’Assunta assume quest’anno un significato particolare a Sommana, il tipico borgo rurale a due passi da Casertavecchia, in quanto in coincidenza con le celebrazioni, verrà benedetta dal Vescovo mons. Giovanni D’Alise la chiesa parrocchiale di recente interessata da interventi di ristrutturazione in via di completamento.  Martedì 14 difatti alle 18.30 il Presule, accompagnato dal Parroco don. Franco Greco, presiederà alla S. Messa solenne in onore della patrona di Sommana. I festeggiamenti religiosi proseguiranno mercoledì 15 agosto con due S. Messe solenni: alle 11 e alle 18.30, quest’ultima precederà la processione che farà il giro nelle vie della borgata, attraversando, come è tradizione, il giardino di Palazzo Alois da dove – secondo la tradizione – a suo tempo sarebbe stato sradicato il tronco dell’albero servito per realizzare la statua della Madonna in legno. In processione oltre alla statua dell’Assunta verrà accompagnata dagli “accollatori” e dalla Banda musicale del quartiere di Casertavecchia anche la santa effigie di S. Giuda Taddeo, compatrono di Sommana.

         Oltre ai festeggiamenti religiosi previsti dall’apposito Comitato, quest’anno animato da un entusiasta gruppo di donne del paese, in calendario anche altri appuntamenti: martedì 14 alle 15 distribuzione per il paese del pane benedetto in onore della Madonna e alle 21 nella villetta S. Maria Assunta dell’Oratorio Anspi spettacolo di cabaret, magia ed illusionismo con i Magic Brothers; mercoledì 15, a conclusione della processione, alle 21spettacolo di fuochi pirotecnici e alle 21,30 nella villetta S.Maria Assunta dell’Oratorio Anspi spettacolo musicale con una formazione del noto gruppo napoletano dei Nanischia.

DiRedazione

Radici Fest, domani parte il festival a Casertavecchia

casertavecchiaDomani su il sipario a Casertavecchia, per una tre giorni di eventi in cui il territorio casertano potrà mostrare con orgoglio i talenti della propria terra. Musica, teatro e arte in generale, ma anche artigianato e soprattutto enogastronomia, con 15 truck food, vere e proprie cucine su ruote, dieci delle quali provenienti da Terra di lavoro.

Il «Radici Fest: CE Gusto al Borgo» sorprenderà il grande pubblico coinvolgendolo nella tradizionale magia del festival, con il borgo di Casertavecchia vestito a festa per ospitare i circa 40 artisti che si esibiranno da venerdì a domenica sera.

L’evento, patrocinato dal Comune di Caserta, è reso possibile in virtù del supporto del main sponsor Caress, azienda particolarmente legata al territorio e al festival, e al sostegno di tutti gli altri partner commerciali: Pepsi, Menabrea, Enoteca il Torchio, Banca Generali, Metanosud Servizi ed Ensi.

Dal 13 al 15 luglio, protagonista sarà il borgo medievale: tutti i giorni dalle 18 in poi artisti per grandi e piccoli si alterneranno nelle diverse aree del paese, dal Castello (aperto per l’occasione) fino alla Cattedrale, passando per le strade interne e fino ad arrivare alla piazza del belvedere.

Grande attesa per i Matti delle Giuncaie, band hard folk in tour nazionale, e per il busker Simone Romanò, maestro di giocoleria apprezzato in tutta Italia. Da Caserta Malabariano, i Malevera e Radio Tahuania, con tanti altri artisti principalmente campani.

Domenica sera sarà presente anche Radio Punto Zero, media partner del festival, per due ore ininterrotte di live direttamente dal borgo.

L’ingresso per l’intero festival è totalmente gratuito.

DiRedazione

Domani l’inaugurazione della mostra dell’artista casertano Damiano Errico al Museo d’Arte Contemporanea

museo caserta arte contemporaneaVerrà inaugurata dal Sindaco della Città di Caserta, Carlo Marino, la personale di uno dei più interessanti artisti casertani delle ultime generazioni, Damiano Errico. Un artista che, attraverso il linguaggio fotografico, recupera la dimensione estetica della pittura che va dai preraffaelliti al ‘900 passando per Botticelli, Caravaggio, Fussli, il Settecento e tutto ciò che ha caratterizzato il rapporto fra l’arte visuale negli ultimi secoli.

Non è una scelta manierista quella di Errico è, piuttosto, un ripercorrere la storia del’arte che lo ha portato alla sua personale sintesi fra pittura e mezzo tecnologico. È una ricerca della bellezza che si tende troppo spesso a dare per scontata, proprio in un momento in cui la visione stessa del Bello diventa necessaria. Una sintesi formale che attesta l’indipendenza del progetto artistico dalle differenti tecniche in uso nell’arte contemporanea privilegiando la ricerca nelle differenti relazioni istintuali dell’umano.

Damiano Errico attrae lo spettatore, attraverso un gioco di rimando, verso la simulazione del reale; nella sua opera non si sottrae alla oscillazione del dualismo del pensiero, anzi, gioca con il rapporto fra il reale ed il più del reale avendo compreso dell’indistinguibilità fra i vari livelli della realtà percettiva. Come in Borges l’artista casertano rappresenta i brandelli del territorio della mente sulla superficie della tela proprio attraverso la fotografia come oggi accade, fra l’altro, con le parti della realtà vaganti in un immenso territorio virtuale.

DiRedazione

Un cielo pieno di stelle, il 20 luglio la visita gratuita all’Acquedotto Carolino

acquedotto carolinoUn cielo pieno di stelle, il 20 luglio la visita gratuita all’Acquedotto Carolino

E’ fissato alle 20 nel piazzale antistante i Ponti della Valle l’appuntamento con “Un cielo pieno di stelle”, la visita all’Acquedotto Carolino organizzata dalla Reggia in collaborazione con il Comune di Valle di Maddaloni, la Pro Loco “Valle”, l’AstroUMAC (Unione Maddalonese Amici del Cielo), il Rotaract di Maddaloni-Suessola.

La visita, che inizierà dopo il tramonto, si svolgerà sul camminamento superiore dei Ponti della Valle, dai quali si potrà ammirare i pianeti e le stelle accompagnati dagli esperti dell’AstroUMAC; sarà l’occasione per ammirare la Luna, Venere, Giove, Saturno e Marte con telescopi messi a disposizione dei visitatori.

Per l’occasione l’Acquedotto Carolino sarà illuminato da un gioco di luci e colori, e saranno allestiti degli stand per la degustazione di prodotti enogastronomici tipici del territorio.

DiRedazione

AttivaMente: al Palazzo delle Arti di Capodrise in scena “Prova d’attore”

prova-dattore_02CAPODRISE. Giovedì 12 luglio, alle ore 20.00, presso il Palazzo delle Arti di Capodrise, il progetto AttivaMente sarà in azione. Il Comune, attraverso l’Assessorato alle politiche sociali e tutte le associazioni partner, promuovono una serata di presentazione di tutti i laboratori del progetto stesso. Saranno pertanto esposti lavori di robotica realizzati direttamente dai giovani dell’ITIS Ferraris- Buccini e sarà messa in scena una commedia comica di Patrizio Ranieri Ciu dal titolo “Prova d’attore”. «AttivaMente – dichiara il sindaco Angelo Crescente – si muove in due direzioni: quella artistica e scientifica. E mira soprattutto a promuovere attività innovative e stimolanti che aiutino i giovani  nel conseguimento delle proprie capacità». «Si tratta di un’opportunità – aggiunge l’assessore Giusy Pero – per tutti i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni, prioritariamente NEET, di avvicinarsi al mondo del lavoro attraverso attività di esperienza pratica. Una serata all’insegna del divertimento e della conoscenza in cui sarà possibile anche presentare domanda di partecipazione al progetto». Va ricordato che Il finanziamento, per la realizzazione dei percorsi formativi, sarà erogato dalla Regione Campania grazie ai Fondi messi a disposizione dalla Comunità Europea nell’ambito del POR FSE CAMPANIA 2014/2020 “BENESSERE GIOVANI- ORGANIZZIAMOCI”.

DiRedazione

La Scuola Specialisti AM di Caserta fornisce supporto ai “Reggia Rowing Games”

Reggia Rowing GamesCASERTA – Il 7 e 8 luglio, i giardini del Palazzo Reale di Caserta hanno ospitato i “Reggia Rowing Games”, importante competizione sportiva di canottaggio in cui si sono cimentati atleti con disabilità intellettiva e relazionale, provenienti da ogni parte d’Italia. La Scuola Specialisti AM di Caserta ha fornito agli organizzatori il supporto tecnico-logistico e il Comandante della SSAM, Colonnello Nicola Gigante, ha avuto l’onore di aprire i giochi e premiare i partecipanti.

Lo sport per superare le disabilità, ma la disabilità non significa inabilità, ma adattabilità. Il supporto per queste attività non mancherà mai da parte della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta”, queste le parole con cui il Colonnello Gigante ha voluto sottolineare, nel corso del proprio intervento, la sempre maggiore apertura verso le istituzioni e le manifestazioni a scopo benefico, che la SSAM sta promuovendo.

Gli organizzatori dell’evento, l’ASD Accademia del Remo e dello Sport di Napoli, presieduta ed allenata da Giuseppe Del Gaudio e la Special Olympics Campania, direttore regionale Antonio Gambacorta e vicedirettore Salvatore Taurino, hanno, in più circostanze, rimarcato l’indispensabile collaborazione e supporto fornito dalla SSAM e per questo hanno ringraziato il Colonnello Gigante.

La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, dipende dal Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari e provvede alla formazione militare, culturale, tecnico-professionale e morale degli Specialisti (Allievi Sergenti, Sergenti e Volontari di Truppa in servizio permanente), del personale non direttivo di Forza Armata interessato ad un processo di riconversione/qualificazione professionale e dei “Manutentori di Aeromobili” di altre Forze Armate e Forze di Polizia.

DiRedazione

Federica Rizza vince la prima tappa del tour Miss Mondo 2018-2019 a Sparanise

Federica RizzaSPARANISE – E’ stata la Miss Mondo Italia 2018, eletta appena qualche mese fa, la napoletana Nunzia Amato ad incoronare la vincitrice della prima tappa del tour Campano del concorso di bellezza, Federica Rizza (Miss Vitality’s), 18enne residente a Formia, alta 1.70, taglia 38, studentessa dell’istituto tecnico socio-sanitario, fidanzata con Emanuele. “Ho partecipato perché la mia passione è sfilare, cerco così di coronare il mio sogno, mi ritengo soddisfatta ed emozionata perché Miss Mondo è un concorso superiore rispetto a quelli “paesani” e mi dà molta visibilità” ha detto a caldo la vincitrice.

Nella splendida località di “Villa La Quercia”, fra distese di verde e due grandi piscine, la serata è stata presentata dal comico Enzo Costanza con le coreografie di Rosanna Giaquinto.

Secondo classificata la napoletana di Brusciano Silvia Allocca (Miss Gil Cagnè), 17 anni, alta 1.77, taglia 38; terza Anastasia Violante (Miss Caroli Hotels), residente a Pomigliano d’Arco, 21enne, alta 1.74 taglia 38; quarta Maria Tuccillo, 22 anni, alta 175, taglia 40, di Castelvolturno; quinta Adele Valentina Testa (Miss Svapoweb), casertana di 19 anni, alta 1.73, taglia 38; infine sesta, scelta dal Web con 339 preferenze Maria Pasquinucci, appena 16 anni, residenza a Pomigliano d’Arco, alta 1.65, taglia 40, la quale è stata premiata da Roberta Di Lorenzo, che a Gallipoli è stata eletta Miss Italia Web. Quest’ultima ha fatto parte della giuria insieme alla Miss Mondo Italia Nunzia Amato, alla show-girl Roberta Adelini, alla ex finalista di Miss Mondo Roberta Cornero.

Tutte queste ragazze piazzatesi nei primi sei posti hanno conquistato di diritto l’accesso alle fasi regionali del concorso. Per iscriversi è sempre attivo il sito missmondo.it