Archivio per Categoria Politica

DiRedazione

Aversa: Oliviero chiede la Presidenza e Golia non cede. Ad Aversa la vittoria è di Stefano Graziano!

La verità nuda e cruda fa male a tutti!!! A Graziano gli va riconosciuto insieme a Golia la vittoria. Ora Oliviero cerca di entrare nella città ma c’è uno sbarramento totale. Aversa decide Golia e Graziano gli ha dato carta bianca. Ciò significa che ad Aversa Oliviero non conta.

DiRedazione

Aversa: Oliviero chiede la Presidenza e Oliva non cede. Ad Aversa la vittoria è di Stefano Graziano!

La verità nuda e cruda fa male a tutti!!! A Graziano gli va riconosciuto insieme a Golia la vittoria. Ora Oliviero cerca di entrare nella città ma c’è uno sbarramento totale. Aversa decide Golia e Graziano gli ha dato carta bianca. Ciò significa che ad Aversa Oliviero non conta.

DiRedazione

Regionali: Caldoro vuole ricandidarsi contro De Luca. La Lega lo mette in un angolo

Stefano l’eterno indeciso, nulla ha fatto da capo di opposizione contro il Governatore De Luca, ora in preparazione strategie per la sua ricandidatura perdente alle prossime regionali. Se il candidato è Caldoro significa che vogliono regalare la Campania di nuovo al centrosinistra. La Lega ha capito tutto e vuole un suo candidato, il problema vero che anche nella Lega che non c’è un candidato modello. Se queste sono le prospettive, per adesso De Luca può dormire sogni tranquilli.

DiRedazione

L’uomo del Presidente De Luca, Piscitelli ha votato Lega e Grant. La moglie una potentissima nella Sanità!!!

Premesso che il Pd è andato bene. La gravità è che Alfonso Piscitelli e moglie dopo che il Presidente De Luca li ha sempre rispettati e portati in alto, lo hanno tradito votando ufficialmente Lega. Una gravità enorme e il Governatore non può fare lo struzzo!!! Regionali alle porte. Il Pd è’ avanti ed è’ in forte rimonta, De Luca non può far passare inosservato questo tradimento nei confronti di chi si è fatto a quattro per le Europee, anche perché, il dato vero che Grant è’ arrivato quinto e Piscitelli è’ stato abbandonato da Noi Aversani, al 70% dai suoi elettori che si sono avvicinati a lui perché’ c’era  il rapporto con De Luca. Alle scorse regionali Piscitelli prese 3mila e dispari voti. Scatto perché fu ricusata la lista De Luca Presidente presentata sbagliata da Cusani. Ora già tutti sulle regionali,  la politica è’ chiara e netta: chi è’ con me e chi non è con me è’ contro di me, figuriamoci se un Piscitiello passerà inosservato per il Governatore di destra Enzo De Luca!!!!

DiRedazione

Caputo in Campania contro Casillo, Topo, Marrazzo e Graziano, nemici di De Luca prende 50mila voti

Altro dato politico!!! Caputo da solo a Caserta primo eletto con 20mila voti. Graziano scatenato contro Caputo con Ferrandino, a Caserta Stefano con tutto il potere in mano ne prende appena 4.944. Dato politico Caputo rappresenta solo in Campania 50mila voti. Graziano a Caserta perché il resto neanche un voto è il suo rappresenta 4.944 cioè quasi niente. Ora si volta pagina e si passa alle Regionali 2020!!!

DiRedazione

Grant vince contro tutto il partito della Lega controllato dalla Castiello

Altro dato politico è questo!!! La Castiello sottosegretario in carica, controlla tutto il partito in Campania, ha scatenato la guerra a Grant non solo non facendolo votare ma lo ha fatto tagliare, Grant è riuscito da solo in Campania a prendere 33mila voti contro tutto il partito della Castiello che in tutto ne hanno presi 37mila. Una sconfitta vera della Castiello e di tutto il partito. In Campania hanno vinto Salvini e Grant.

DiRedazione

Corsa finale: vino doc eletto!!! Isolano cash 50 quarto!!! Il togato dentro!!!

Corsa democratica Campana!!! Rompe isolano cash 50 e vola Vino doc!!! Il togato dentro, corsa a due per l’ultimo posto tra il cozza e il tarallo. Staccata l’olgettina!!!

DiRedazione

Rafforzato il ticket Oliviero/ Caputo. Graziano fuori gioco per le prossime Regionali

Mentre Oliviero e Abate fanno incontri e manifestazioni per Caputo, Graziano rema contro e cerca di entrare tra i fedelissimi di Caputo ma prende i pali. Alle prossime regionali Graziano è fuori gioco non sarà più eletto. Il resto sono chiacchiere metropolitane.

DiRedazione

Controller per console falsi, maxi sequestro della finanza

La guardia di Finanza di Torre Annunziata ha scoperto una vera e propria ‘filiera’ di operatori economici che si occupavano dell’importazione e della distribuzione sul territorio campano di prodotti ‘hi-tech’ contraffatti. In particolare, come riporta l’AdnKronos, i baschi verdi hanno sequestrato nella sede di una società importatrice della provincia di Caserta, nonché nella sede di un’impresa distributrice di Napoli e in diversi punti vendita al dettaglio di Torre Annunziata e Pompei, quasi 5 mila ‘controller’ contraffatti utilizzabili per le più diffuse console di videogiochi (PlayStation, Nintendo e Xbox 360).

Nello specifico, i prodotti sequestrati riportavano denominazioni ed indicazioni fraudolentemente alterate e riproducevano illecitamente la forma e il modello dei prodotti originali, perpetrando un’evidente contraffazione del marchio registrato dalle aziende multinazionali danneggiate (Sony Interactive Entertainment, Nintendo e Microsoft Corporation).

La merce sottoposta a sequestro aveva un valore di mercato complessivo che si aggira attorno ai 120 mila euro. Gli 8 soggetti responsabili del reato di contraffazione sono stati segnalati alle competenti autorità giudiziarie.

DiRedazione

Lo tsunami politico De Luca non lo ferma neanche la pioggia. PIP e Policlinico cammineranno a tutta forza

Carlo Marino sotto la pioggia sembrava Putin quando stava portando la corona di alloro e venne a piovere a dirotto. Dal Pip tutto si è spostato al Comune con conferenza stampa. Grande iniziativa e grande successo.