JuveCaserta con poche ambizioni, Magliocca incavolato con Iavazzi

DiRedazione

JuveCaserta con poche ambizioni, Magliocca incavolato con Iavazzi

E’ partita con i riflettori spenti la stagione della JuveCaserta targata Decò. Poco entusiasmo al palazzetto di viale Medaglie d’Oro e qualche volto noto non proprio rassicurante per i tifosi. La città nonostante la A2 non sta ottenendo le risposte che cercava dalla società, e la presenza al primo giorno di scuola della Decò di Raffaele Iavazzi ha fatto storcere il naso a più persone. E come ‘ombra’ della società c’è Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta, che dopo aver portato lo sponsor ‘Decò’ ora è incavolato perché la squadra è debole e non può racimolare voti per le prossime Regionali. Gruppo completamente rivoluzionato, con pochi giocatori di categoria e zero ambizioni di classifica. Una città abituata ai quartieri alti della classifica di A1 dovrà, necessariamente, sperare in una salvezza in A2. Troppo poco per chi ha dimostrato di avere una passione da massima serie. Troppo poco per una Juvecaserta che merita nettamente altro…

Ernesto di Girolamo

Info sull'autore

Redazione author