Archivio mensile luglio 2019

DiRedazione

Azzannato da un cane in piazza, giallo sull’aggressione

Sono dovuti intervenire carabinieri di Santa Maria Capua Vetere e il personale medico del 118 con l’ambulanza per l’aggressione subita nella serata di domenica da un ragazzo marocchino, ferito ad una gamba da un cane.

Una vicenda ancora poco chiara: stando a prime informazioni il cane sarebbe stato aizzato dal suo proprietario contro la vittima, che si trovava al momento dell’aggressione in piazza Mazzini.

Il ragazzo è stato prontamente medicato e ascoltato dai militari, che hanno sentito la sua versione dei fatti

DiRedazione

Assalto armato alle poste, cliente colto da malore

Assalto armato questa mattina all’ufficio postale del rione Sant’Andrea, a Santa Maria Capua Vetere. Almeno tre rapinatori armati hanno fatto irruzione nelle poste subito dopo l’apertura, in una mattina da ‘colpo grosso’ per il ritiro delle pensioni.

I ladri in pochi minuti sono riusciti, minacciando l’uso delle pistole, a farsi consegnare un ingente quantitativo di denaro, ancora in fase di accertamento.

Sul posto, allertati dopo il colpo dai dipendenti dell’ufficio postale, sono intervenuti gli agenti del locale commissariato di polizia che hanno avviato immediatamente le indagini e predisposto posti di blocco e controlli serrati per cercare di bloccare immediatamente la fuga dei rapinatori.

Sul posto è dovuta intervenire anche una ambulanza, dopo che un cliente anziano ha avvertito un malore nelle fasi concitate della rapina. L’ufficio posale preso di mira dai malviventi aveva già subito in passato rapine di questo tipo

 

DiRedazione

La Serie C della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta affidata a coach Francesco Tambaro

Parte l’avventura anche della Serie C della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta: il primo colpo è quello dell’allenatore, Francesco Tambaro, 36 anni di Villaricca che proverà a portare in alto la formazione rosanero. Francesco Tambaro Inizia la propria carriera ad Arzano come vice allenatore, raccogliendo in 3 anni la promozione dalle B2 alla A2. Negli ultimi anni allena in serie C a Caivano dove conquista i playoff e la scorsa stagione a Pozzuoli. “Sono contento di aver scelto Aversa e la Volalto 2.0 – dice Tambaro -, ho da subito avvertito da Gianni Apicella grande stima nei miei confronti ed i progetti sono ambiziosi. Il mio obiettivo sarà quello di ripagare la fiducia che mi è stata data”. Si parte, ovviamente dall’allenatore, e nei prossimi giorni saranno svelate le prime pedine del roster che onoreranno la maglia della Volalto 2.0 ad Aversa nella categoria della Serie C.