Archivio mensile marzo 2019

DiRedazione

Bilancio 2018/19 VOLALTO 2.0. Investimento di oltre un 1.200.000 e a rischio play off. Il 29 scadeva la presentazione alla Lega

Il 29 scadeva presso la Lega la presentazione pagamenti e la VOLALTO 2.0 e’ Top!!!
Ecco il Bilancio VolAlto2.0 anno 2018/19.
Atlete € 350.000
Coach € 48.000
Staff € 60.000
Trasf atlete estere € 11.000
Hotel Aerei Treni Pull € 75.000
Camp3 per adesso € 24.600
Palazzetto; Lavori, Custodi, Gas Luce, pulizie € 112.000
Alloggi atlete coach e staff più colazione pranzo e cena e sala Vip in Hotel Golden Tulip Plaza Caserta € 300.000 (Sponsor)
PZ ( Sponsor Tecnico abbig)
Ferrarelle Acqua Vita Snella ( Sponsor acqua)
Fisioterapisti € 6.000
Acquisto Titolo, nuova società’ con capitale sociale i.v. Iscrizione Fipav, Iscrizione Lega € 212.000
Procuratori € 27.000
Incasso Sponsor € 35.000 più iva
Incasso Sponsor € 5.000 più iva.
Altre spese ancora da documentare.
Incasso biglietti € 3.000
Famiglia e gruppo Turco investono per il primo anno oltre € 850.000,oo
Il Club Golden Tulip VOLALTO 2.0
attualmente in A2 costa quasi 3 volte le squadre attuali ed è’ nona in classifica e a rischio play off. La società: “sbarra diritta e avanti tutta!!!!”

Diredazione2 casertaprimapagina

Alla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta “La Giornata della donazione del sangue”

Venerdì 29 marzo 2019, presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta, retta dal Colonnello Nicola Gigante, è stata organizzata una raccolta sangue (che inizialmente era prevista per il 22 u.s.) in collaborazione con l’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue), Sez. di Caserta, che ha allestito un Centro Trasfusionale presso le strutture sanitarie dell’Istituto di formazione. La lodevole iniziativa di solidarietà, che ha riscosso notevole successo, va a collocarsi nell’ambito della convezione tra la Direzione Generale della Sanità Militare e la Regione Campania per la promozione e la raccolta del sangue presso le strutture militari.

Alla raccolta, che si è svolta sotto la supervisione del personale sanitario dell’Infermeria di Corpo della Scuola, hanno partecipato, in qualità di donatori alcuni Allievi frequentatori, attualmente in formazione, oltre al personale militare e civile del quadro permanente. La delegazione medica della Sezione di Caserta dell’AVIS ha provveduto alla raccolta di alcune sacche di sangue che sono state destinate al Centro Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera “San Anna e San Sebastiano” di Caserta.

Il Colonnello Nicola Gigante, Comandante della Scuola, ha dichiarato “…la donazione del sangue è senz’altro una delle manifestazioni di altruismo più importanti che un essere umano può compiere ed è segno d’amore per il prossimo. L’Aeronautica Militare e la Scuola Specialisti contribuiscono fattivamente a tale importante azione per salvare la vita a chi è più sfortunato”. La Scuola Specialisti, organizza annualmente, presso le proprie strutture una giornata dedicata alla donazione sangue.

La Scuola Specialisti, presso la cui sede negli ultimi 12 mesi sono state raccolte oltre 360 sacche di sangue, è un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e ricondizionamento del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere. Dipende gerarchicamente dal Comando Scuole A.M./3^ Regione Aerea di Bari.

DiRedazione

INDISCREZIONE Proposta di acquisto della VOLALTO 2.0. Ad un gruppo di imprenditori piace la squadra di serie A2 Femminile di Caserta

LogoNon è da sottovalutare questa notizia. Una proposta che l’editore imprenditore Nicola Turco potrebbe accettare per poi passare ad altri orizzonti. Per essere più sensibili, nessuno può portare avanti 2 o 3 realtà sportive. Bisogna farne una ma fatta bene: solo così si garantisce il futuro di una realtà nuova come la VOLALTO 2.0 serie A Femminile che ha fatto in sei mesi passi da gigante. Serenità e tranquillità per tutto il mondo della pallavolo, Casertana Volley oggi Golden Tulip VOLALTO 2.0, per le scelte che farà il  Dr Turco sarà garantito il futuro della pallavolo Serie A2F a Caserta.

DiRedazione

Concorsi superati con il trucco dell’algoritmo: 140 indagati sentiti dal pm

concorsi-2Al via gli interrogatori di garanzia nei confronti di 140 persone, tra cui anche una quarantina di vincitori di concorso, coinvolte nella maxi inchiesta della guardia di finanza di Napoli sui concorsi truccati per le forze armate grazie alla tecnica dell’algoritmo. Si tratta del secondo filone d’indagine dopo la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di 15 persone tra cui anche Giuseppe Zarrillo, 54 anni originario di Marcianise e residente a Capodrise.

Secondo quanto accertato dalle indagini delle Fiamme Gialle sarebbe stato l’ingegnere Claudio Testa, titolare della Irp (società incaricata di predisporre i questionari della prova scritta di cultura generale) ad ideare un algoritmo, applicabile alla maggior parte dei quesiti, in grado di decriptare le risposte.

Successivamente soggetti appartenenti (o ex dipendenti) alle forze armate ed alle forze di polizia, che puntavano sul ‘desiderio’ da parte dei concorrenti e dei loro familiare di assicuratore un futuro certo ai loro cari, individuavano le “vittime” a cui svelare il trucco.

La “formula magica” veniva propinata agli aspiranti militari che, dietro pagamento di circa 20mila euro, partecipavano a presunti corsi di preparazione all’esame, ricevendo aiuti anche per le successive fasi concorsuali, con i test fisici e psico-attitudinali.

Appreso il sistema a loro volta i 140 indagati, che a scaglioni si stanno recando in Procura per essere ascoltati dal pubblico ministero Novelli, lo avrebbero diffuso a pagamento ad altre persone in una vera e propria rete fraudolenta.

A far scattare l’indagine della finanza è stata la denuncia di un ragazzo di Caserta che ha scelto di non piegarsi alle “regole del gioco” raccontando tutto ai magistrati.

DiRedazione

Finisce l’incubo per i familiari, Cristian è stato ritrovato

polizia viale lincoln-2Una settimana senza dare più notizie, la scomparsa lasciando a casa documenti e telefono, ma per fortuna l’incubo è terminato. Possono tirare un sospiro di sollievo i familiari di Cristian, il 24enne di Santa Maria Capua Vetere scomparso nel nullo lo scorso 21 marzo.

Il giovane è stato rintracciato dalla Polizia a Caserta, dove è stato trovato dagli agenti della Questura. La denuncia della sua scomparsa era arrivata qualche giorno dopo l’ultimo avvistamento: Cristian infatti non era nuovo a simili comportamenti e misteriose ‘sparizioni’.

Il ragazzo era in buone condizioni di salute: non è ancora chiaro cosa l’abbia spinto ad allontanarsi da casa

 

Diredazione2 casertaprimapagina

La Giunta Comunale di Caserta approva il progetto per il restyling del plesso scolastico di Tuoro: i dettagli

La Giunta comunale di Caserta, nel corso della sua recente riunione, ha approvato il progetto esecutivo per gli interventi di ristrutturazione del plesso scolastico di via Falluti a Tuoro. In particolare, dopo aver ottenuto il via all’erogazione di un primo finanziamento per 200mila euro circa da destinare al ripristino strutturale dei locali, il Comune fa richiesta di un ulteriore importo di 300mila euro circa, nell’ambito del Por Campania Fesr 2014-2020, da utilizzare per il ripristino funzionale del plesso e per destinarlo a diventare un micronido comunale.

“Procediamo in tal modo – dice il sindaco Carlo Marino -, in un’area che è per noi centrale nel programma di riqualificazione delle periferie, ad ampliare l’offerta di servizi all’infanzia e alle famiglie, per far crescere complessivamente la qualità della vita della nostra comunità. L’intervento, e il micronido che ne deriverà, rispondono agli obiettivi delle politiche di coesione declinate nel QSN (Quadro Strategico Nazionale) e al trend di sviluppo dell’indicatore S05 che misura in Campania i servizi di cura alla persona, l’alleggerimento dei carichi familiari, l’incentivo alla partecipazione delle donne al mercato del lavoro”.

Diredazione2 casertaprimapagina

FOTO – Federica Pellegrini annuncia il suo ritorno in vasca a Caserta, l’invito del Sindaco Marino

Federica Pellegrini ha annunciato a decine di migliaia di suoi followers che sarà a Caserta alla fine del mese di maggio. Il Sindaco di Caserta Carlo Marino tramite le sue pagine social la invita fin da ora a visitare tutte le nostre bellezze: la Reggia, il Belvedere di San Leucio, Casertavecchia.

Ecco il post di Federica Pellegrini:

fedepellegrini

DiRedazione

Il Gruppo Teleprima esprime la vicinanza alla famiglia Caputo per la perdita della cara Mamma

Una donna speciale, sempre presente: da Zicorra’ ai suoi figli e ai nipoti.
Le parole non servono. Condoglianze alla famiglia Caputo da tutto il gruppo editoriale Teleprima-Notix-Cpp.

DiRedazione

Si schianta con l’auto dopo aver perso il controllo

dec2378b-6dde-478f-9923-b9282639d2ab-2Un brutto incidente è avvenuto ieri sera in via Napoli a San Felice a Cancello. Un’automobile, dopo aver perso il controllo, è finita contro una vettura parcheggiata fermandosi in orizzontale rispetto alla carreggiata. Sono stati attimi di grande paura per gli avventori di alcuni locali ubicati nelle vicinanze anche perché l’impatto ha provocato anche la rottura di un tubo del gas ed un principio di incendio. Tant’è che e’ stato necessario allertare vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona. Le persone erano all’interno dell’automobile pare che siano rimaste ferite dopo lo schianto.

DiRedazione

Colpo grosso dei ladri, svuotato il negozio di elettronica

furto negozio elettronica-2Non c’è pace per i commercianti di Marcianise, da qualche settimana ‘assediati’ da bande di criminali dedite ai furti. L’ultimo episodio è avvenuto questa notte, quando i soliti ignoti hanno fatto visita al centro ‘Sinergy Gierre’ di viale Evangelista.

Un blitz ben studiato e compiuto da una banda di professionisti: hanno infatti agito in pochissimi minuti e, nonostante il sistema di allarme, sono riusciti a svaligiare il reparto telefonia causando grossi danni.