Universiadi a Caserta, in arrivo l’accordo con il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni

Diredazione2 casertaprimapagina

Universiadi a Caserta, in arrivo l’accordo con il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni

Venerdì 1 febbraio 2019 sarà presentato l’accordo sottoscritto tra il Commissario Straordinario per la realizzazione dell’Universiade Napoli 2019 ed i CFS/CPT della Regione Campania. La conferenza stampa è in programma, alle ore 11, nella sede dell’Agenzia Regionale Universiadi – in Viale J.F. Kennedy 54, presso la Mostra d’Oltremare, a Napoli. L’intesa è relativa al “servizio di supporto operativo in materia di sicurezza e salute sui cantieri dei lavori previsti dal Piano degli Interventi per la realizzazione delle Universiadi Napoli 2019” in tutto il territorio della Campania. In particolare, sono state sottoscritte tre convenzioni: con il CFS di Napoli; con il CPT di Salerno e con il CFS Benevento (capofila)-CFS Avellino (mandante) -CPT Caserta (mandante), per le attività nelle province di competenza che riguarderanno in totale 65 cantieri.

Gli scopi delle convenzioni sottoscritte sono quelli di: apportare una collaborazione, per il miglioramento
delle condizioni di sicurezza e salute dei lavoratori impegnati nei cantieri interessati dallo svolgimento delle
Universiadi 2019; favorire la consapevolezza nell’applicazione della sicurezza e della salute dei lavoratori, e
del lavoro regolare, non soltanto mediante il rispetto delle norme, ma promuovendo, insieme azioni mirate e
specifiche, atte a garantire l’informazione, la formazione e l’assistenza a tutto il sistema interessato dalla
realizzazione degli interventi; incrementare la consapevolezza del ruolo dei coordinatori in fase di
progettazione e di esecuzione, e delle imprese nella gestione sostanziale della sicurezza.

Info sull'autore

redazione2 casertaprimapagina author