Caserta, il Consiglio Comunale approva il Documento orientamento strategico Pics

Diredazione2 casertaprimapagina

Caserta, il Consiglio Comunale approva il Documento orientamento strategico Pics

Il Consiglio comunale ha approvato il Documento di Orientamento Strategico per la città di Caserta relativo al Programma Integrato Città Sostenibile (PICS) POR Campania 2014 – 2020. “Caserta – dice il sindaco Carlo Marino – è tra le 19 Città Medie individuate dalla Regione Campania per l’utilizzo dei fondi FESR. Tra esse è la prima cui gli Uffici tecnici della Regione hanno riconosciuto l’approvabilità del Documento Strategico oggi discusso e approvato in Consiglio. Gli obiettivi specifici del PICS sono il contrasto alla povertà e al disagio, promuovendo la competitività di piccole e medie imprese; la valorizzazione dell’identità turistica e culturale della città, preservando e tutelando l’ambiente e promuovendo l’uso efficiente delle risorse; il miglioramento della sicurezza urbana; il miglioramento dell’accessibilità dei cittadini ai servizi. Gli interventi saranno finanziati da circa 20 milioni di euro e riguarderanno anche specifiche iniziative per la mobilità sostenibile, l’efficientamento energetico, la filiera dei beni culturali, l’innovazione tecnologica, l’edilizia scolastica”.

“L’analisi di contesto che abbiamo effettuato e presentato all’attenzione della Regione Campania – spiega ancora il sindaco – ci consentirà di valorizzare i nostri punti di forza, trasformare le occasioni mancate in nuove opportunità, combattere efficacemente le minacce che il contesto territoriale ha in tutti questi anni evidenziato. La nostra vision punta a razionalizzare il trinomio patrimonio – funzioni – polarità per realizzare finalmente politiche utili ad affermare Caserta Città della Cultura e del Turismo, dei grandi Attrattori Culturali, del Paesaggio, della Qualità urbana diffusa e dei Servizi Pubblici”. “Continua la nostra sfida – conclude il primo cittadino – per sviluppare il tema del cambiamento e la filiera della modernità e dell’innovazione”.

Info sull'autore

redazione2 casertaprimapagina author