Colpo da 50mila euro: pistola in faccia dopo aver sfondato il vetro dell’auto

DiRedazione

Colpo da 50mila euro: pistola in faccia dopo aver sfondato il vetro dell’auto

rapinaStudiavano i suoi movimenti da tempo e sapevano bene dove e come colpire. Ed oggi sono entrati in azione poco dopo mezzogiorno. L’agguato è scattato in corso Vittorio Emanuele ad Aversa: un fiduciario di un imprenditore di una grande azienda di distributore di benzina aveva appena completato il giro per la raccolta degli incassi del week end e si stava recando in banca per depositarli quando è stato aggredito. Davanti a lui una Panda ha bloccato il transito della sua vettura ed a quel punto lo hanno raggiunto altri tre rapinatori, in sella ad un Transalp: due avevano il casco integrale, uno era a volto scoperto. Un malvivente si è avvicinato alla vettura, impugnando una pistola, ed invitandolo ad abbassare il finestrino. Al rifiuto dell’uomo ha preso una mazza di ferro e gli ha spaccato il vetro. A quel punto non c’era più nulla da fare. Alla vittima non è rimasto che consegnare al borsa all’interno della quale vi erano circa 50mila euro in contanti. I rapinatori si sono allontanati velocemente, mentre sul posto sono giunti gli uomini del commissariato di Aversa a cui ha presentato la denuncia.

Info sull'autore

Redazione author