Maxi blitz tra Caserta e Napoli: 4 società sequestrate e 10 persone denunciate

DiRedazione

Maxi blitz tra Caserta e Napoli: 4 società sequestrate e 10 persone denunciate

carabinieri blitzOperazione di controllo straordinario del territorio dei comuni e delle aree limitrofe di Afragola, Casapulla, Castel Volturno, Giugliano in Campania, Maddaloni, Marcianise, Mondragone, Napoli, Nola e San Nicola La Strada.

In campo 44 equipaggi, per un totale di 125 unità appartenenti al Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano, al Commissariato della Polizia di Stato di Marcianise, alla Compagnia Carabinieri di Marcianise, ai Carabinieri Forestali di Caserta, al Gruppo Guardia di Finanza di Caserta, al Reparto Operativo Aeronavale Guardia di Finanza di Napoli, alla Polizia Metropolitana e alla Polizia Provinciale di Caserta, alle Polizie locali di Afragola, Castel Volturno, Giugliano in Campania, Maddaloni, Marcianise, Mondragone, Napoli e Nola, unitamente a funzionari dell’ASL, dell’ARPAC e del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta.

Sono state controllate 12 attività imprenditoriali e commerciali operanti nel settore dello stoccaggio dei rifiuti, del recupero metalli, dell’edilizia, della riparazione degli autoveicoli, tessile e dell’abbigliamento. 4 sono quelle sequestrate.
Sono state controllate 60 persone delle quali 10 denunciate all’autorità giudiziaria e 8 lavoratori in nero.

 Sono stati individuati 2 nuovi siti di sversamento di rifiuti solidi urbani di vario genere e controllati 8 veicoli, per 4 dei quali i conducenti sono stati sanzionati per irregolarità dei documenti di circolazione.

Info sull'autore

Redazione author