A santa Maria Capua Vetere Al via la seconda edizione del concorso multidisciplinare “La Città attraverso i tuoi occhi”

Digeneralmanager

A santa Maria Capua Vetere Al via la seconda edizione del concorso multidisciplinare “La Città attraverso i tuoi occhi”

Locandina eventoDopo il notevole successo della prima edizione, si rinnova l’appuntamento con il concorso multidisciplinare “La Città attraverso i tuoi occhi” ideato da “Ciò che vedo in città – Italia Onlus” ed organizzato in collaborazione con il Comune di Santa Maria Capua Vetere.

L’iniziativa, che si svolge per il secondo anno consecutivo, mira a diffondere ed alimentare i valori della solidarietà, dell’attenzione al prossimo, della sostenibilità ambientale, della cittadinanza attiva e della corresponsabilità civile attraverso esperienze di partecipazione e di aggregazione nella comunità locale. Punta inoltre a stimolare la creatività dei bambini attraverso la realizzazione di temi, poesie, approfondimenti letterari o giornalistici, interviste in forma scritta o anche pittoriche, disegni, sculture che siano in grado di raccontare la “città attraverso i loro occhi”.

Il concorso è rivolto a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, statali e paritarie della Città di Santa Maria Capua Vetere. Possono partecipare, gratuitamente, gli alunni di età compresa tra i 6 e i 13 anni, consegnando i propri elaborati entro e non oltre il 5 maggio. Per la nuova edizione il tema del concorso sarà il valore sociale delle piccole grandi azioni quotidiane: gesti apparentemente insignificanti, che possono invece rispecchiare il valore del senso civico, del rispetto del territorio e dell’ambiente in cui viviamo. Da qui il titolo della rassegna “E tu… sei un eroe di tutti i giorni?”.

Le opere realizzate saranno valutate da una Commissione giudicatrice, presieduta dal Sindaco della Città di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra e composta dall’Assessore all’Associazionismo Rosida Baia, dal presidente dell’Associazione “Ciò che vedo in Città Italia Onlus”, Donato Trepiccione, dal Coordinatore dell’Associazione Pasquale Palmieri, da un esperto di arte e da un giornalista.

“Investire sui cittadini del domani per una società migliore rappresenta una delle principali intenzioni che questa amministrazione comunale porta avanti fin dal proprio insediamento – ha dichiarato il sindaco Antonio Mirra – Oltre alla concreta sinergia avviata da tempo con gli istituti scolastici del nostro territorio, abbiamo fortemente voluto rinnovare l’appuntamento con questo concorso sia per lo straordinario successo della passata edizione sia, soprattutto, per rafforzare ulteriormente tra i bambini quei valori del senso civico che permetteranno loro di compiere importanti passi nella direzione di una città migliore di quella che hanno trovato”.

“Questo concorso rappresenta un ulteriore traguardo per l’Associazione che presiedo – spiega Donato Trepiccione – poiché ci permette di confrontarci con le esigenze e le aspettative dei più giovani. E’, sotto alcuni aspetti, il proseguimento del lavoro già avviato con le scuole, in occasioni delle precedenti attività associative, in sinergia con il loro programma didattico e con gli obiettivi dell’amministrazione comunale”.

Gli iscritti al concorso, congiuntamente ai docenti, sono invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione che si terrà domenica 13 maggio (ore 10.00) presso il Teatro Garibaldi. Durante la consegna dei premi sarà proiettato, in anteprima, il cortometraggio “Cittadino Modello” prodotto dall’Associazione. Il corto, diretto da Luigi Copioso, è realizzato dal DRAMA Teatro Studio di Luigi Copioso e da MIDEA di Michele de Angelis.

Info sull'autore

generalmanager administrator