Le ragazze dell’Alp Airri Aversa vincono la partita con Pomigliano

Digeneralmanager

Le ragazze dell’Alp Airri Aversa vincono la partita con Pomigliano

Alp-Elisa Volley (1)Come nelle previsioni l’Alp Airri Aversa fa suo il match contro la penultima in classifica, l’Elisa Volley Pomigliano. Le aversane erano chiamate al pronto riscatto dopo la battuta d’arresto di San Giorgio del Sannio, per proseguire l’inseguimento a quel terzo posto che vorrebbe dire play-off. L’Elisa Volley è stata battuta con un perentorio 3-0, che ha riacceso le speranze di capitan Del Vaglio e compagne. I punteggi dei set in favore della squadra allenata da coach Guerra dimostrano la totale supremazia delle padrone di casa. Dopo un primo set vinto in assoluta scioltezza per 25-14, nel secondo l’Airri Aversa controlla con disinvoltura le avversarie. Il parziale si chiude sul 25-21 e pone le basi per un terzo periodo, anche questo senza storia: 25-13 il risultato finale. Se pur giunta contro una squadra che viaggia nelle zone basse della classifica con soli sei punti, la vittoria dimostra che il gruppo è coeso e concentrato, non si è demoralizzato dopo la sconfitta nel Sannio, né ha sottovalutato il match contro l’Elisa Volley, conquistando il bottino pieno per non perdere terreno rispetto alla zona play off. Il match è servito anche per far prendere confidenza con campionato di serie C ad alcune delle giovani e promettenti atlete presenti nel roster normanno. «È stata partita senza storia, – afferma a caldo il Direttore generale Gianni Apicella – ed è stata un’occasione per testare i progressi delle nostre giovani atlete. Claudia Misceo, Sara Misceo, Miriam Micillo e Miriam Tufo hanno ben figurato. Il match è arrivato dopo una settimana difficile, tra chiusura per neve e una distribuzione balorda degli orari delle palestre comunali, che mette in evidenza l’incapacità della politica locale a garantire un minimo di allenamenti necessari per disputare un campionato di serie C. Nonostante tutto, – conclude Apicella – la squadra porta a casa i tre punti e continua la rincorsa al terzo posto utile per poter accedere ai playoff per la promozione in B». Prossimo impegno per l’Alp Airri Aversa sabato 17 marzo, presso la palestra ‘Campo Grande’, contro il Cus Napoli.

Info sull'autore

generalmanager administrator