Maddaloni, il 4 novembre si rinnova l’omaggio ai caduti italiani e maddalonesi con le Istituzioni

Digeneralmanager

Maddaloni, il 4 novembre si rinnova l’omaggio ai caduti italiani e maddalonesi con le Istituzioni

Monumento_al_Milite_Ignoto_di_Maddaloni Come ogni anno è partita la macchina organizzativa per celebrare al meglio il Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, il 4 novembre 2017 a Maddaloni. La macchina operativa è partita lo scorso 5 ottobre 2017 allorquando il cav. uff. Salvatore Borriello presidente provinciale dell’ANMIG e Fondazione ha contattato con missiva il Commissario della Città di Maddaloni, dott. Benedetto Basile.

A seguito di ciò vi è stata l’avvenuta autorizzazione da parte del suddetto Commissario dott. Basile e del sub Commissario dott. Bartolomeo Nero a che l’a manifestazione avesse luogo.

L’evento, a cui si prevede la partecipazione delle diverse rappresentanze di Forze Armate e delle Forze dell’Ordine del territorio, interverranno le organizzazioni provinciali promotrici ovvero l’A.N.M.I.G. e Fondazione, guidata dal cav. uff. Salvatore Borriello e l’U.N.A.C. guidata dal cav. Gaetano Letizia. Le due rappresentanze saranno presenti con i loro soci e volontari, in particolare l’U.N.A.C. interverrà con la Fanfara Provinciale dell’U.N.A.C. di Caserta diretta dal Maestro Vincenzo Silvestro. Altre rappresentanze presenzieranno come l’A.N.F.I. di Maddaloni guidata dal sottotenente Michele Roberti.

Il 4 novembre a Maddaloni verrà vissuto in due momenti distinti. Il primo alle ore 12 presso la Villa Jano Pacifero/Francesco Imposimato ove vi sarà la deposizione di una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti di Nassiriya. Da qui gli intervenuti si sposteranno in piazza Generale Ferraro da dove il corteo seguirà fino a piazza della Vittoria dove sarà deposta una corona di alloro al Monumento dei Caduti.

Info sull'autore

generalmanager administrator