Continuano i controlli dei Carabinieri alla Reggia di Caserta

carabinieriAnche nel periodo estivo, grazie all’intensificazione dei servizi di controllo del territorio nei pressi del complesso monumentale della Reggia di Caserta, i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto ad identificare e sanzionare un quarantenne casertano, sorpreso mentre erano intento a vendere abusivamente ai turisti 102  magneti raffiguranti il palazzo vanvitelliano.

All’uomo, oltre al sequestro del materiale, è stata contestata una sanzione amministrativa di euro 5.000,00.