Il Comune di Carinaro diventa green grazie al progetto “Garby”

garbi 1Al giorno d’oggi   l’importanza di una corretta gestione dei rifiuti e la sensibilità ambientale hanno raggiunto finalmente le coscienze di molti cittadini nonché di diverse istituzioni.

Il Comune di Carinaro, grazie alla proposta presentata dalla Societa’ Raronatural srl  di  Raffaele d’Angelo, ha infatti condiviso il progetto Garby relativo al riciclo della plastica e dell’alluminio permettendo l’installazione di eco compattatori in diverse zone. Il primo verrà collocato nei pressi della Casa Comunale e verrà inaugurato ufficialmente Martedì 18 c.m. alle ore 18:00.

Gli eco compattatori forniti dalla Societa’ Garby srl, sita in Via delle Industrie a San Marco Evangelista, Caserta  sono destinati al riciclaggio dei materiali sopra indicati e con il loro funzionamento hanno trasformato la semplice raccolta differenziata in una raccolta testata e certificata di qualità.

E’ ormai noto a tutti che uno sviluppo dell’ambiente più sostenibile è in grado di migliorare la qualità della vita ed in un paese come il nostro la gestione ed il riciclaggio dei rifiuti, costituiscono problemi di grande attualità che si cerca di risolvere ed affrontare nel miglior modo possibile ed  il Comune di Carinaro, come  altri Comuni, persegue tale obiettivo.

Con il trascorrere del tempo, l’interesse nei confronti delle tematiche ambientali è cresciuto notevolmente ed è proprio la raccolta differenziata a dimostrare la sensibilità di ogni cittadino verso il rispetto dell’ambiente.

Tale sensibilità aumenta maggiormente se il cittadino, diventato oggi consapevole che un popolo che distrugge il proprio suolo distrugge se stesso , è incentivato a differenziare i propri rifiuti ricavando da questa nobile azione un emolumento ovvero un beneficio.

Pertanto, il cittadino carinarese e chiunque sia desideroso di partecipare a questo progetto, riciclando darà valore ai propri  rifiuti poiché gli verrà riconosciuto un  corrispettivo che varierà dal buono spesa alla bicicletta da passeggio o al soggiorno per quattro persone nel posto che  preferisce tra diverse località in Italia o all’ estero.

Rispettare la natura e l’ambiente dovrebbero essere dei punti cardini del nostro vivere e ci si dovrebbe ricordare che come disse Gasset:”Io sono me più il mio ambiente e se non preservo quest’ultimo, non preservo me stesso”.

Un in bocca al lupo al Comune di Carinaro per questa straordinaria iniziativa poiché ogni individuo ha il potere di fare del mondo in cui vive un posto migliore.