Archivio mensile agosto 2013

Digeneralmanager

Castelvolturno: ritrovato il corpo senza vita di un cittadino del Ghana

  1. A Castel Volturno, località Pinetamare, via Cilea, i Carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto il corpo senza vita del cittadino ganese Fosu Kwabena, 34 anni. I primi accertamenti hanno escluso l’evenienza violenta. I rilievi tecnici sono  stati eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – aliquota operativa della Compagnia di Mondragone. La salma, invece, è stata traslata presso l’Istituto di Medicina Legale di Caserta per il successivo esame autoptico, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Digeneralmanager

Orta di Atella: va a fuoco la sede della ex Eurocompost, si affaccia l’ipotesi del dolo

  1. A Orta di Atella, alla via Viggiano, i Carabinieri della locale stazione, sono intervenuti su richiesta dei Vigili del Fuoco,  presso la sede della dismessa società denominata “Eurocompost”, in passato attiva nel campo dello smaltimento dei rifiuti. Sul luogo, si è avuto modo di accertare che l’incendio è stato originato dalla combustione del materiale in plastica sistemato lungo le pareti esterne della struttura. Il procuratore speciale della società è stato fatto arrivare sul luogo. Il danno patito è in corso di quantificazione. L’incendio, invece, è stato domato dai Vigili del Fuoco di Aversa. Sono, comunque, tuttora in corso accertamenti sul materiale incendiato e rinvenuto al fine di verificare l’eventuale natura dolosa della combustione. Nessun ferito o pericolo per le abitazioni circostanti. Le indagini sono condotte dai Carabinieri della Stazione di Orta di Atella.
Digeneralmanager

Santa Barbara: domani il Palio degli asini

logo palio Quinto anno per il Palio degli Asini di Santa Barbara, manifestazione che nasce nell’ambito della Festa degli Antichi Sapori organizzata dal Comitato per il Recupero e la valorizzazione delle Antiche Tradizioni del Monte Tifata. La giornata inizierà domani mattina, domenica 1° settembre,  alle 10.30 con la Santa Messa e la benedizione degli asinelli e dei fantini.   Dalle 11.30 alle 16.00 ci saranno artisti di strada e giochi popolari, tiro alla fune e corse nei sacchi, nella più sana tradizione popolare locale. Alle 17.00 inizio del Palio con la corsa degli asinelli
Alle 20.00 apertura degli stands gastronomici Alle 20.30 premiazione del “Palio 2013” opera realizzata dall’artista casertano Gianni Pontillo
Alle 21.00 spettacolo musicale dei Calatia Ensemble.

Digeneralmanager

Domani una delegazione cinese al Belvedere

belvedereDomani, Domenica 1 settembre, alle ore 10.00, il sindaco Pio Del Gaudio, il vice sindaco Vincenzo Ferraro e l’assessore al Turismo, Pasquale Napoletano accoglieranno in Comune una missione istituzionale cinese composta dai rappresentanti della Provincia dell’Hubei e da quelli dell’ambasciata in Italia.  “Ringrazio l’europarlamentare Enzo Rivellini, presidente della Delegazione Interparlamentare Ue – Cina per l’opportunità assicurata alla nostra Città e il vice sindaco Ferraro che ha definito nelle ultime settimane l’organizzazione di questa iniziativa. Caserta è stata scelta per promuovere una fattiva collaborazione  e la cooperazione tra strutture pubbliche e private, campane e cinesi, nell’ambito della sanità ma anche aprendo ad altri possibili canali utili alla promozione delle imprese e del turismo del nostro territorio, su un percorso che potrà condurre al gemellaggio tra la città di Caserta e quella cinese di Jingmen”. Di seguito la delegazione, accompagnata dai rappresentanti della nostra città, dall’onorevole Rivellini e dal presidente dell’associazione Campei, Antonio Landolfi, visiterà il Reale Belvedere di San Leucio. “Un’occasione – precisa l’assessore Napoletano – per un’immediata conoscenza delle bellezze, della cultura e delle tradizioni del Borgo ferdinandeo”.

Digeneralmanager

Blitz della Squadra Mobile a Cervino: sequestrate armi, munizioni e droga, due deferiti

CONTROLLI POLIZIANella mattinata odierna personale della Squadra Mobile di Caserta diretta dal vice Questore Alessandro Tocco ha effettuato una perquisizione domiciliare diretta alla ricerca di armi nei confronti di C.G., di anni 23, e di C.P., 50 anni, residenti a Cervino. Si tratta di parenti di Angelo Cortese, alias Marlon Brando, pluripregiudicato, ucciso a Messercola nel 2006, a seguito di contrasti sorti tra opposte fazioni amorristiche operanti nel territorio di Maddaloni in cui Cortese era inserito. Nel corso delle operazioni venivano rinvenuti: una pistola semi automatica tipo scacciacani, marca BBM – mod. 315 auto, kal. 8 mm k, modificata per l’esplosione di cartucce cal. 22, con caricatore contenente n. 6 cartucce cal. 22; grammi 92,22 di hashish, già suddiviso in varie stecche; grammi 23,27 di marijuana, contenuta all’interno di una busta di cellophane; grammi 12,01 di marijuana, suddivisa in dieci bustine avvolte singolarmente; tre piante di Cannabis Indica allo stato vegetativo, complete di radici, alte rispettivamente cm 160, cm 100 e cm 80; una cartuccia calibro 9×21 PS; tre cartucce calibro 38 auto GFL; tre cartucce calibro 7,65 parabellum GFL con ogiva di colore nero; due cartucce calibro 7,65 GFL con ogiva forata; nonché un bilancino di precisione ed un coltello usato per tagliare l’hashish in quanto presentava tracce di bruciature e residui di tale sostanza. Al termine dei primi accertamenti, i predetti sono stati deferiti in stato di libertà alla competente A.G. per detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina e relativo munizionamento; detenzione illegale di sostanze stupefacenti, finalizzata allo spaccio; detenzione illegale di munizioni per armi comuni da sparo.

Digeneralmanager

Domenica 8 settembre: Emodiva ospita Pasquale Di Nuzzo, semifinalista di Amici

di nuzzoPasquale Di Nuzzo e Marco Buffardi saranno gli ospiti d’onore di una serata all’insegna della bellezza. Domenica 8 settembre 2013, Emodiva ospita nella sua nuova sede di via San Gennaro a Caserta, il semifinalista di Amici e Mister Universo Italia. Di Nuzzo, ballerino reso famoso dal talent show di Maria De Filippi su Canale 5,  originario di S. Maria a Vico, si è formato in una scuola di danza Casertana, è stato considerato tra i più bravi e più belli della celebre trasmissione televisiva e ha infatti già calcato i palcoscenici più importanti della danza italiana. Buffardi, napoletano, ha rappresentato  l’Italia alla finale Mondiale di “Mister Universe Model Pageant”  il concorso di bellezza maschile fra i più importanti del mondo che si è svolto in America. Parteciperà alla serata anche Claudio Belardo (agente e conduttore televisivo) della World Events che ha lanciato numerose Miss e ha scoperto il talento di Buffardi. A fare gli onori di casa, nel locale di via San Gennaro, a partire dalle ore 20, ci saranno i veri ideatori della serata che coniugherà l’arte del bello al talento, i parrucchieri Mimmo Lemma, esperto tricologo, e Carmen Lemma.

Digeneralmanager

San Tammaro: a bordo di due bici da corsa travolgono un anziano senza soccorrerlo, il poveretto è morto in ospedale

ciclistiHanno travolto a bordo delle loro bici da corsa un anziano di 74 anni che percorreva una strada del suo paese con una bici da passeggio, per poi allontanarsi. La vittima è morta poco il ricovero in ospedale. Protagonisti due ciclisti residenti a Gricignano d’ Aversa, che la Polizia Stradale del distaccamento di Capua  ha identificato e denunciato per omicidio colposo e omissione di soccorso. L’incidente si è verificato questa mattina nel comune di San Tammaro sulla strada provinciale 341. Dalle indagini durate poche ore e coordinate dal dirigente della Polstrada di Caserta Maria Pia Rossi, è emerso che i due ciclisti hanno travolto l’uomo che è rimasto a terra agonizzante, fino a quando non sono sopraggiunti altri ciclisti che lo hanno soccorso chiamando il 118. Trasportato all’ospedale civile di Caserta, il 74enne è morto per le ferite riportate al capo. L’identificazione dei presunti responsabili è stata resa possibile grazie ad alcuni testimoni e ad alcune telecamere di sorveglianza posizionate nei pressi del luogo del grave incidente

Digeneralmanager

Pasta Reggia: intervento di appendicectomia per il play Domenico Marzaioli, intanto è arrivata l’ala Carleton Scott

scottIntervento di appendicectomia per il play della Pasta Reggia Juvecaserta Domenico Marzaioli eseguito presso l’ospedale civile di Caserta. Lo ha comunicato la società del presidente Iavazzi che ha voluto anche ringraziare il dott.Luigi Casale, che ha eseguito l’intervento, e il dott. Diego Paternosto, direttore sanitario del nosocomio casertano, “per la collaborazione fornita per il  ricovero dell’atleta e le successive cure mediche”
Il presidente Iavazzi e lo staff dirigenziale e tecnico della Juvecaserta esprimono al giovane play casertano i più affettuosi auguri di pronta guarigione e l’aspettano fiduciosi in palestra per la ripresa dell’attività agonistica.

Intanto sul fronte degli arrivi la Pasta Reggia Caserta completa il proprio roster con l’arrivo di Carleton Goolsby Scott, ala di 203 cm., di nazionalità americana. Il giocatore è atterrato nel primo pomeriggio di oggi all’aeroporto di Napoli Capodichino e da domani sarà a disposizione di coach Molin. Nato ad Homestead, in Florida, il 9 ottobre 1988, Carleton Scott dopo i primi anni alla James Madison HS, ha frequentato la prestigiosa Notre Dame University con la cui maglia ha partecipato al campionato NCAA dal 2007 al 2011, prendendo parte alle final four NIT (2009), alle semifinali del Big East Tournament (2010 e 2011) ed aggiudicandosi la regular season della stessa competizione nel 2011.

Nell’ultima stagione universitaria, inserito nello starting five, ha preso parte a 30 partite facendo registrare una media di 11,2 punti e 7.4 rimbalzi a partita con il 36% da 3 punti e l’89% nei liberi. Prime esperienze europee in Spagna (Caceres) ed in Austria, nella cui massima serie ha disputato 26 partite con la maglia del Carefuel Gussing Knights (13,7 punti 6,7 rimbalzi). Con gli austriaci ha raggiunto le semifinali dell’Austrian Cup. Nel 2012/2013 ha partecipato alla Summer League di Orlando con i Brooklyn Nets (NBA) nelle cui fila è rimasto fino a novembre, quando ha firmato con lo Spingfield Armor (D.League) con cui ha disputato 48 partite con una media di 11,6 punti e 5,6 rimbalzi con il 37% da 3 e l’84% nei liberi). In questa stagione ha preso parte con la maglia degli stessi Brooklyn Nets alla Summer League di

Digeneralmanager

Altri due giovani per l’Aversa Normanna: il centrocampista Villanova e l’attaccante Pasquariello

Altri due giovani si aggiungono alla rosa dell’Aversa Normanna. Arrivano il centrocampista Michele Villanova e l’attaccante Giuseppe Pasquariello, entrambi classe ’93. Come l’esterno sinistro Djibo, Villanova è cresciuto in uno dei settori giovanili più prolifici del calcio italiano, quello dell’Atalanta. Lo scorso anno ha disputato 17 incontri nel campionato Primavera con la maglia degli orobici e arriva ad Aversa dopo essere stato richiesto da molte società di Lega Pro. “Ho voluto confrontarmi con una nuova realtà – afferma il ventenne nato a Conegliano Veneto – e consigliato da Pierpaolo Marino ho deciso di venire ad Aversa. Sono un trequartista, bravo con il destro, pronto all’inserimento partendo alle spalle delle punte. Ad Aversa c’è già Djibo, mio compagno di squadra nella Primavera dell’Atalanta, che mi ha già detto bene dell’ambiente. Speriamo di fare bene anche noi e avere la possibilità di mostrare il nostro valore”.  Anche Pasquariello ha vestito la maglia di una squadra sempre pronta a valorizzare i giovani, il Parma. Con un’altra squadra emiliana, il Modena, ha esordito in serie B, nel campionato 2010/11. Lo scorso anno è stato ceduto al Fidenza, in serie D. La punta si sta allenando con i nuovi compagni già da qualche settimana. “E’ un gruppo unito, giovane, in cui mi sono trovato subito bene – commenta Pasquariello –  e come se li conoscessi tutti da tempo. Sono un centravanti classico che usa molto la sua fisicità per lavorare a favore della squadra, buttarsi negli spazi e creare spazi anche per l’inserimento dei centrocampisti”.

Digeneralmanager

Marcianise, l’Udc minaccia l’Aventino: “Non parteciperemo più alla conferenza dei capigruppo”

Salzillo Udc“Ieri sera abbiamo avuto chiaro il senso di una città abbandonata a se stessa dalla classe politica che si è assunta il compito di governarla. La prova che ne hanno dato è stata quella della loro incapacità pure di amministrala”. Pasquale Salzillo, capogruppo dell’Udc al Consiglio comunale di Marcianise, a valanga contro l’amministrazione guidata da Antonio De Angelis. “L’essersi rifugiati in una strategica opera di ostruzionismo nei confronti della minoranza non è servita a nascondere la grave difficoltà a trovare la soluzione ai loro problemi. Di fronte a questa disgraziata condizione sono costretto a riaffermare la necessità di conseguire un maggiore rispetto del Consiglio e delle sue prerogative e chiedere, in particolare al Presidente ed al Sindaco, di rendersi garanti delle istituzioni affinché la “giostra” a cui siamo costretti ad assistere oramai da quasi tre mesi abbia a cessare e, finalmente, si possa comprendere le effettive dimensioni di questa maggioranza”. Il gruppo Udc sta valutando anche la possibilità di non partecipare più alla conferenza dei capigruppo “i cui lavori – accusa Salzillo – sono puntualmente disattesi dai successivi comportamenti e dalla assoluta mancanza di ogni proficuo dialogo”.