Realacci (Pd): “Arrivare rapidamente al risarcimento del danno ambientale nella Terra dei Fuochi”

RealacciUna interrogazione con la quale si chiede “di predisporre tutti gli strumenti necessari al fine di arrivare rapidamente al risarcimento del danno ambientale da parte dei responsabili dei fenomeni di smaltimento illegale dei rifiuti”, è stata presentata oggi alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al ministro dell’Interno Angelino Alfano da Ermete Realacci, del Partito Democratico, presidente della Commissione Ambiente della Camera. “Ai ministri interrogati – spiega Realacci – chiedo di dare maggiore forza alle attività di controllo, prevenzione e contrasto delle attività illegali di smaltimento di rifiuti e dei roghi tossici nella Terra dei Fuochi, destinando ad esse risorse specifiche e adeguate, e di allargare inoltre la cabina di regia anche ai ministri dell’Ambiente, della Salute e dell’Agricoltura”. La richiesta di procedere con immediatezza alla mappatura dei siti inquinati, anche attraverso la desecretazione dei verbali dell’audizione del pentito Carmine Schiavone, è stata avanzata dal capogruppo alla Camera di Sel, Gennaro Migliore il quale preannuncia la sua presenza venerdì prossimo a Casal di Principe, assieme ai parlamentari campani del suo partito Gennaro Scotto, Peppe De Cristofaro, Michele Ragosta e Giancarlo Giordano.

Lascia un commento